Associazione di ex militari e di militari incorporati dell’Esercito Svizzero

ATTUALITÀ

Forte aumento delle partenze dal servizio civile – necessaria una revisione totale!

23.02.2024

Le cifre annuali per il 2023 pubblicate oggi dall'Ufficio federale per il servizio civile ZIVI sono sorprendenti: L'anno scorso sono state ammesse al servizio civile 6.754 persone, il che corrisponde a un ulteriore aumento dell'1,8% rispetto all'anno record 2022. Con 1,8 milioni (+6,2%), il numero di giorni di servizio nel 2023 ha raggiunto il massimo storico. Per l'Associazione delle società militari svizzere (ASM), questa cifra enormemente elevata è dovuta principalmente alla libertà di scelta de facto tra esercito e servizio civile, politicamente accettata da anni. Ciò aggrava ulteriormente i numeri già critici dell'esercito. In vista dell'incerta espansione della guerra in Ucraina oltre il confine orientale della NATO, questo non è semplicemente giustificabile. Il sistema esistente è gravemente negligente e deve essere urgentemente riformato, se necessario con la reintroduzione dell'obiezione di coscienza. 

Dai dividendi della pace agli investimenti per la pace

09.01.2024

L’associazione «Pro Militia» chiede alla «Politica», cioè al Legislativo ed all’Esecutivo della Confederazione, di dare una risposta vincolante e responsabile alla domanda su come la Svizzera intenda difendersi in caso di conflitto.

Tiro del veterano: Un successo nella tradizione

28.11.2023

Al centro di tiro sportivo Penate di Mendrisio si è tenuto l'annuale appuntamento, organizzato da Pro Militia e supportato dalla Mendrisiense.

PRO MILITIA

Pro Militia è un'associazione di ex militari, militari attivi e militari della riserva dell'Esercito Svizzero. Conta migliaia di membri e ne promuove la coesione. Pro Militia è un'associazione apartitica, indipendente dall'economia, che accoglie uomini e donne di tutti i gradi e di tutte le Armi nonché cittadine e cittadini di tutte le aree linguistiche del nostro Paese.

Pro Militia informa i suoi membri, gli ambienti politici e il pubblico mediante contributi critici costruttivi pubblicati nel giornale trilingue „Pro Militia“ nonché con pareri e comunicati stampa. È possibile abbonarsi al trimestrale «Pro Militia» anche senza aderire all’Associazione. >> Diventate soci